Navale Assicurazioni – Opinioni e Recensione

Navale Assicurazioni, oggi divisione del gruppo Unipol Assicurazioni, fu una compagnia assicurativa costituita a Genova nel 1914 specializzata, visto anche la sede nella quale operava, nel settore dei trasporti con particolare occhio di riguardo per quello navale. La storia quasi centenaria della compagnia é stata segnata da due decadi fondamentali, gli anni settanta e il 2000. Infatti é negli anni settanta che la compagnia entra a far parte del gruppo Assicurazioni Generali, anni nei quali la sede venne spostata a Ferrara, mentre nel 2000 Navale Assicurazioni venne ceduta al gruppo Unipol Assicurazioni, divenendo parte di una delle realtà più giovani e promettenti nel panorama assicurativo nazionale.

Successivamente la compagnia venne fusa nella controllante Unipol Assicurazioni, divenendone una divisione con marchio proprio e dal 2011 per effetto della politica di re-branding del gruppo la divisione ha assunto un marchio unico, quello di Unipol Assicurazioni appunto, assieme alle altre anime inglobate nella controllante.

Come abbiamo accennato Navale Assicurazioni, pur essendo autorizzata a operare in tutti i rami, aveva sviluppato particolare attenzione ai rami trasporti, facendo, come suggerisce il nome stesso, della tutela della navigazione e del trasporto marittimo il suo proprio core business.

La modalità distributiva della compagnia era fondata sulla collaborazione non esclusiva con intermediari. Le polizze dunque venivano proposte da broker e agenti plurimandatari con una rete che raggiunse i 700 punti vendita. La compagnia possedeva una offerta completa orientata sia alla tutela dei rischi delle persone fisiche che delle piccole e medie.

Per quanto attiene la protezione del nucleo familiare, l’offerta di Navale Assicurazioni comprendeva polizze destinate all’abitazione come le polizze incendio, le polizze furto e le polizze assistenza nonché direttamente alla tutela dei componenti della famiglia con polizze infortuni, polizze malattia e assicurazioni sulla responsabilità civile. Ovviamente a queste si sommavano le coperture di imbarcazioni e autoveicoli di proprietà della famiglia.

Per le piccole e medie imprese invece Navale Assicurazioni aveva sviluppato un ventaglio di offerte in grado di coprire i rischi connessi o derivanti direttamente dallo svolgimento delle attività commerciali e industriali. Nello studiare questi prodotti la compagnia si era particolarmente focalizzata nelle esigenze del mondo imprenditoriale creando polizze estremamente personalizzabili con l’intenzione dunque di assistere il cliente nelle sue esigenze specifiche.

Oggi l’esperienza di Navale Assicurazioni si é abbinata alla solidità patrimoniale del gruppo Unipol, il quale ha voluto premiare la compagnia facendola diventare parte integrante della casa madre. L’esperienza dunque acquisita da Navale Assicurazioni in quasi un secolo di attività continua con rinnovato vigore in Unipol Assicurazioni.